Vidor (TV) - 6 maggio 2011


Chiesa Arcipretale
La chiesa costruita nel XVIII secolo stata consacrata nel 1748 dal Vescovo Lorenzo Da Ponte. Le vicende della Grande Guerra che videro Vidor occupata e postazione di prima linea, causarono danni gravi alla struttura. Nel 1921 si avviarono i lavori di riparazione che compresero anche la definizione della facciata su cui venne posto il tondo in marmo con la Madonna con Bambino opera di Paolo Possami da Solighetto. Al suo interno si pu ammirare una splendida pala tiepolesca che raffigura la glorificazione del Santo Nome di Maria da parte del papa Innocenzo XI e di Giovanni Sobieski, Re di Polonia. L'assegnazione a Francesco Zugno (Venezia 1709-1787) avvenuta in occasione della sua rimozione durante la prima guerra mondiale quando sul retro fu possibile leggere l'iscrizione "1747 ad 20 aprile Francesco Zugno pitor a depinto questa pala". Una seconda pala di Zugno del 1750 raffigura la Madonna del Rosario con San Domenico di Guzman e Santa Rosa da Lima. Al pittore veneziano Guido Cadorin si devono gli affreschi del soffitto della navata: Resurrezione ed Ascensione, Sacra Famiglia, Padre Eterno, Adorazione dei Magi e Crocifissione. La statua lignea di S. Simone firmata da Vincenzo Cadorin.


municipio vecchio


municipio


fiume Piave


fontana

successivo


Frazione

Bosco

Colbertaldo